sfinge
 
VIII Edizione 21 Maggio 2011
logo premio
 
sfinge
 


Vincitori edizione 2011

Progetto e Tutela del Paesaggio

La progettazione paesaggistica nella trasformazione del territorio, la cultura del verde urbano, le architetture di giardini e parchi: sono questi i tre ambiti del Premio Internazionale Torsanlorenzo – Progetto e tutela del paesaggio, l’iniziativa che dal 2003 accoglie progetti provenienti da tutto il mondo ponendoli a confronto in un concorso che fra gli addetti ai lavori si è guadagnato rapidamente credito e stima ritagliandosi un autorevole spazio fra le manifestazioni del settore. I progetti pervenuti per l’edizione 2011 sono stati valutati da una giuria internazionale altamente qualificata, come sempre espressione delle categorie professionali impegnate nella progettazione e riqualificazione del paesaggio. Nelle proposte progettuali sono emersi metodi qualificati e nuove vie progettuali per il verde nelle città o nei territori suburbani che valorizzano quartieri, piazze, parchi ma anche quelle nicchie di verde, spesso oasi curate nei dettagli, rappresentate da molti giardini privati che contribuiscono ad un’estetica del paesaggio sempre più ricca e pregiata.
Far emergere gli spazi attraverso inusuali disegni di verde, rielaborare le architetture di giardini e parchi perché diventino luoghi da scoprire e gustare introducendovi cromatismi di colore soppesati e ricercati nelle sfumature, realizzati pensando a specie diverse e messi a dimora per scolpire zone e sentieri altrimenti inesistenti: un professionista che pensa il paesaggio in modo nuovo realizza scenari inediti valorizzando al meglio quegli strumenti, in qualche modo architettonici e d’arredo, che la stessa natura mette a disposizione.
Parlare di un verde di qualità significa dar spazio alla creatività e valorizzare l’estetica ma anche pronunciarsi su sicurezza e protezione ambientale, diminuzione di costi di gestione e manutenzione sempre ottimizzati da un’alta qualità degli interventi progettuali. Nelle tavole pervenute è presente un alto livello di progettazione ma anche l’attenzione ad accostare all’ingegno e all’inventiva un concreto intento di valorizzazione armonica, riqualificazione e recupero del territorio e dell’ambiente. Ogni elemento del verde diviene una sorta di matita e di colore per disegnare spazi e forme inedite che appaiono dall’accostamento di specie vegetali diverse rivelate dall’avvicendamento delle stagioni.
Dunque anche quest’anno, Torsanlorenzo Gruppo Florovivaistico diviene il luogo di una cultura condivisa in cui molte delle best practices internazionali divengono patrimonio di conoscenza comune.
Il 21 maggio 2011, in definitiva, costituisce una nuova occasione dedicata agli addetti ai lavori del vivaismo, del verde pubblico e del paesaggio per confrontarsi, ascoltarsi, conoscersi nello spirito di un evento che sta scrivendo, anno dopo anno, una sua piccola storia.

 

logo premio

 

SEZIONE A
SEZIONE B
SEZIONE C
LE EDIZIONI
PRECEDENTI
logo Torsanlorenzo Gruppo Florovivaistico

Visita il Torsanlorenzo
Gruppo Florovivaistico
immagine Premio